Vaccino covid-19, quante dosi AstraZeneca per l’Italia?

Stampa

Cinque milioni di dosi del vaccino AstraZeneca contro il Covid sono previste per l’Italia nel primo trimestre 2021 e 20 milioni nel secondo. Ecco i numeri forniti dall’Ad di AstraZeneca Italia.

Ribadisco il nostro impegno totale a fornire le quantità che abbiamo previsto all’Unione Europea. Nel caso dell’Italia si tratta di 5 milioni nel primo trimestre e 20 milioni nel secondo trimestre. Sono quantità che possono essere anche importate da altri Paesi e attualmente stiamo cercando di ottimizzare la nostra catena di produzione con tutti gli impianti che abbiamo nel mondo” sottolinea Lorenzo Wittum, Ad di AstraZeneca Italia, in un’intervista a ClassCnbc.

Ricordiamo che il vaccino AstraZeneca è quello destinato al personale scolastico. La somministrazione si sta svolgendo sulla base di un calendario regionale.

Vaccino Covid, è partita la prenotazione e somministrazione per docenti e ATA. Le indicazioni per ogni regione

Al momento, sono 4.944.619 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, il 75,6% del totale di quelle consegnate. La somministrazione ha riguardato 3.044.312  donne e 1.900.307 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 1.540.475. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 287.440 unità di personale scolastico.

Vaccino Covid, oltre 286mila le dosi somministrate a docenti e Ata. I dati regione per regione. IN AGGIORNAMENTO

 

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…