Vaccino covid-19, per l’Italia in arrivo altre 532 mila dosi e il nuovo piano strategico

Stampa

La Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato di aver negoziato l’acquisto di ulteriori 4 milioni di dosi di vaccino con le aziende produttrici (a partire da BioNTech-Pfizer), oltre a quanto già previsto nel programma di consegna relativo al primo trimestre 2021. 

“Per l’Italia – precisano fonti di palazzo Chigi – ciò equivale ad una quota aggiuntiva di 532mila dosi che saranno consegnate nelle ultime due settimane di marzo e che aiuteranno ad affrontare l’emergere di nuovi contagi e varianti“.

A quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi, il piano vaccinale “prende forma”, tanto che entro il weekend è attesa una comunicazione ufficiale, con ogni probabilità volta a illustrate piano e timing. Una comunicazione che potrebbe essere fatta anche da chi lavora concretamente al piano.

Vaccino Covid, quasi 460mila le dosi somministrate agli insegnanti e Ata. I dati regione per regione. IN AGGIORNAMENTO

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur