Vaccino Covid-19, parte in Puglia la vaccinazione del personale scolastico

Stampa

La prima docente a essere stata vaccinata contro il coronavirus nel PalaCarbonara di Bari è stata Giulia Reale 34enne insegnante dell’asilo Montessori del capoluogo pugliese.

È iniziata così la fase due della campagna vaccinale che “passerà alla storia come la più grande del secolo”, ha detto l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco. Nel palazzetto barese saranno 800 i componenti del personale scolastico dell’area metropolitana di Bari che oggi saranno vaccinati.

“Oggi non sono importanti i numeri il segnale che diamo al mondo della scuola”, ha proseguito l’epidemiologo evidenziando che questa fase è “il tributo del mondo della sanità alla scuola. Abbiamo iniziato subito e dobbiamo accelerare perché prima gli operatori scolastici saranno vaccinati e prima potranno continuare a lavorare in maggiore serenità”.

Saranno un migliaio i docenti che si sottoporranno tra oggi e domani a vaccinazione in tutte le citta’ capoluogo della regione.

“Abbiamo pensato in accordo con il mondo della scuola di accelerare le vaccinazioni e per qualche settimana cerchiamo di limitare la didattica in presenza per rallentare la diffusione del virus”, ha aggiunto Lopalco.

Covid, Lopalco: “In Puglia fino al 5 marzo didattica digitale al 100%”

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur