Vaccino covid-19, novità in arrivo. Rezza: “Serve flessibilità. A breve una nuova circolare”

Stampa

Il piano vaccini potrebbe avere delle novità: dopo le pressioni da parte delle Regioni adesso arriva la conferma direttamente da Rezza, direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, che annuncia una nuova circolare in arrivo.

“Serve introdurre degli elementi di flessibilità all’interno dei piani vaccinali. Questo vuol dire non farsi costringere nella rigidità eccessiva, in maniera da favorire sia l’offerta che la domanda di vaccino che in questo momento è forte da parte della popolazione. E in questo senso vanno le aperture che verranno presto fatte in termini di raccomandazioni da parte del ministero della Salute“.

Vaccino Covid, Draghi chiede alle Regioni di accelerare su docenti e Ata

Lo ha annunciato Gianni Rezza, direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, intervenuto al webinar ‘Covid-19: Il terzo vaccino e le strategie nazionali e regionali’, promosso dall’Accademia lombarda di sanità pubblica.

Posso anticipare l’emanazione di una circolare, quasi pronta, e il ministro, dopo attenta valutazione, darà il suo ok“, ha aggiunto.

Vaccino anti Covid-19: Regioni chiedono che i docenti possano vaccinarsi indipendentemente da luogo in cui insegnano

In questo momento noi pensiamo che bisogna vaccinare il più possibile nel minor tempo possibile. Dobbiamo fare una corsa contro il tempo. E quindi più vaccini e più dosi di vaccini avremo a disposizione e meglio sarà“, prosegue Rezza che dice a proposito del vaccino AstraZeneca, quello per il personale scolastico: “Il fatto di poter ottenere il massimo di efficacia effettuando la seconda dose a 3 mesi circa di distanza dalla prima – ha osservato Rezza commentando i dati illustrati durante il webinar – è un ottimo viatico anche per quanto riguarda le strategie vaccinali. Perché vuol dire che noi possiamo utilizzare tantissime dosi immediatamente su una porzione molto elevata di popolazione. L’effetto di popolazione può essere anche massimizzato: possiamo utilizzare prima una dose, ottenere una buona efficacia protettiva e dopo, a distanza di 3 mesi, dare una protezione diretta ancora maggiore“.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur