Vaccino Covid-19, Miozzo (CTS): “Priorità ai docenti? Per adesso occorre proteggere gli over 80”

Stampa

“La stragrande maggioranza delle vittime del Covid sono ultra 80enni, spesso con altre patologie: sono loro, i più anziani, quelli che vanno messi in sicurezza per primi”.

Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, a “L’Aria che tira” su la7 risponde così ad una domanda sull’opportunità di vaccinare prioritariamente il personale docente per consentire il ritorno alla didattica in presenza.

“Delle altre priorità si è discusso in Parlamento – ha ricordato Miozzo -, sono state già definite: sicuramente i docenti andranno vaccinati tra i primi, per il lavoro che fanno e anche perché una parte importante di loro ha piu’ di 55-60 anni e quindi già appartiene ad una fascia a rischio. Ma ora la priorità sono gli over80″.

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia