Vaccino Covid-19, l’appello al ministro Speranza: “Priorità al personale scolastico over 50”

Stampa

L’associazione “Pillole di Ottimismo” lancia un appello al Ministero della Sanità, al Comitato Tecnico Scientifico e alle associazioni di categoria. Nell’appello si chiede che, nella implementazione del Piano vaccinale, venga garantita adeguata priorità al personale scolastico, che si occupa di un servizio essenziale, anche dal punto di vista della garanzia dei diritti costituzionali.

“In numerose occasioni, PdO ha sostenuto l’opportunità di mantenere aperte ed in presenza le scuole elementari e medie e di assicurare una parte della didattica in presenza anche per le superiori. Esattamente come avviene nella gran parte degli altri Paesi” , si legge.

“Abbiamo presentato dati in base ai quali questa richiesta è del tutto ragionevole, perché il livello di rischio nelle scuole non è sostanzialmente diverso da quello fuori dalle scuole. Abbiamo spiegato – sulla base della letteratura scientifica – come la didattica a distanza sia estremamente penalizzante, soprattutto per i più piccoli e per i ragazzi provenienti da settori svantaggiati”, si legge ancora.

“Ora che i vaccini iniziano ad essere disponibili, chiediamo che – dopo l’approvazione delle autorità regolatorie – il personale scolastico, a partire da quello meno giovane, abbia una importante priorità nella distribuzione del vaccino”, scrivono i proponenti.

Poi la richiesta: La nostra richiesta è che la scuola venga valorizzata come servizio fondamentale per la società intera e che la somministrazione del vaccino venga perciò proposta a tutto il personale scolastico parallelamente alla fascia di pubblico compresa fra 60 e 80 anni e non dopo l’esaurimento di tale assai numerosa fascia. Ci auguriamo che il Ministro – consapevole del ruolo determinante di scuola, insegnanti e personale tutto – se ne faccia presto sostenitore. Chiediamo ai sindacati del personale scolastico e alle associazioni studentesche di sostenere insieme con noi questa richiesta”.

Vaccino Covid-19, il calendario mese per mese: da aprile il personale scolastico

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur