Vaccino Covid per docenti e ATA. Le indicazioni per ogni regione

Stampa

Con l’arrivo del vaccino AstraZeneca, anche i docenti e Ata in servizio nell’anno scolastico 2020/21 ( a tempo indeterminato e supplenti) potranno essere vaccinati. Ecco la situazione aggiornata regione per regione. Ricordiamo anche di quali permessi può usufruire il personale scolastico il giorno della somministrazione.

Vaccino Covid-19, AstraZeneca per docenti e Ata: prima dose appena possibile, la seconda dopo 10 settimane. CIRCOLARE

Permessi per il giorno della somministrazione

Trattandosi di una procedura ad adesione volontaria, il Ministero ad oggi non ha previsto un permesso “speciale” che sia al di fuori delle tipologie di permesso previsto nel Contratto.

Vaccino anticovid docenti e ATA, quale permesso richiedere il giorno della somministrazione e come si giustifica assenza

Vaccino Covid-19, il quadro regione per regione

Bolzano

Nel week-end 20-21 febbraio via libera alla prima tranche di somministrazione del vaccino.

FAQ

Vaccino Covid docenti e ATA: a Bolzano al via il 20-21 febbraio. Circolare indicazioni e FAQ

Covid-19, Alto Adige: al via le vaccinazioni per il personale scolastico

Aperte le registrazioni per la vaccinazione coloro che rientrano nella fascia di età fra i 40 e i 55 anni.

Vaccino Covid, a Bolzano aperte registrazioni docenti e ATA di età fra 40 e 55 anni

Aperte anche per la fascia 40- 18 anni. Info

Indicazioni e modulistica.

Il 9 marzo è l’ultimo giorno utile per la registrazione: la stessa sarà riattivata a data da destinarsi.

Vaccino docenti, a Bolzano ultimo giorno per prenotarsi. La registrazione verrà riattivata a data da destinarsi

Abruzzo

È attiva la piattaforma telematica per l’acquisizione delle manifestazioni di interesse alla vaccinazione contro il Covid 19 per il personale scolastico in Abruzzo.

Vaccino Covid-19, Regione Abruzzo attiva piattaforma per personale scolastico

Calabria

L’offerta vaccinale al personale scolastico e universitario docente e non docente prenderà avvio, indicativamente, a partire dal 10 marzo 2021 presso i Centri di vaccinazione ospedalieri e territoriali, previa prenotazione sulla piattaforma fornita da Poste Italiane.

Vaccino, il piano della somministrazione per la Regione Calabria: personale scolastico dal 10 marzo

Campania

Anche la Regione Campania ha avviato l’offerta della vaccinazione per il COVID-19 diretta al personale scolastico docente e non docente. Sono quasi 98mila le adesioni del personale della scuola: 996 dirigenti, quasi 80mila docenti e 16.740 ATA.

La Regione Campania dà l’ok alle adesioni dei docenti residenti in regione ma che lavorano fuori.

Emilia Romagna

Si parte anche col personale scolastico (circa 120mila persone), negli ambulatori dei medici di medicina generale: da lunedì 22, infatti, maestri, professori, educatori, operatori e collaboratori, assistiti dal servizio sanitario regionale e che lavorano nelle scuole di ogni ordine e grado, nei servizi educativi 0-3 anni e negli enti di formazione professionale dell’Emilia-Romagna che erogano i percorsi di IeFP, potranno prenotare la vaccinazione dal proprio medico di base, con le prime che saranno effettuate già nei giorni successivi. La velocità di prenotazione e vaccinazione dipenderà dalla disponibilità di vaccini.

Dal 22 febbraio la via le somministrazioni per il personale scolastico.

Vaccino Covid, in Emilia Romagna dal 22 febbraio è il turno di 120 mila docenti e ATA

Non appena le vaccinazioni del personale scolastico saranno concluse, si partirà anche con il personale universitario.

Friuli Venezia Giulia

Nuove indicazioni dall’Usr per il Friuli Venezia Giulia sul piano di vaccinazione del personale scolastico. Le indicazioni sostituiscono quelle fornite con nota del 12 febbraio. Prenotazioni aperte dal 23 febbraio.

Sono 9024 le prenotazioni registrate per i vaccini anti-Covid 19 del personale dei servizi educativi, scuole e università alle 18.30 del 23 febbraio. Lo rende noto il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Le adesioni sono state registrate attraverso i Centri unici di prenotazioni delle aziende sanitarie (Cup), le farmacie e il call center regionale (0434-223522), seguendo la stessa procedura adottata per il personale sanitario e sociosanitario e gli ultraottantenni.

Friuli Venezia Giulia, piano vaccinazione docenti e ATA: prenotazione dal 23 febbraio. Nuove indicazioni

Lazio

Dal 18 febbraio il personale scolastico, docente e non docente, con età compresa tra i 18 e i 65 anni può prenotarsi per sottoporsi al vaccino anti Covid.

Vaccino Covid: nel Lazio per docenti e ATA fino a 65 anni. FAQ aggiornate e calendario

Liguria

“Per coloro che devono rivolgersi ai medici di medicina generale, come gli insegnanti o altre categorie, compreso i soggetti fragili, la prenotazione inizierà dal 9 marzo, ad opera dei medici di famiglia, attraverso le agende di prenotazione che Liguria Digitale sta affinando”. A dirlo il governatore della Liguria Giovanni Toti. La notizia.

Toti: vaccino anche a insegnanti non residenti in Liguria

Sarà il medico stesso a effettuare le prenotazioni e le vaccinazioni del personale scolastico.

Dalle 14 del 9 marzo aperte le prenotazioni. Indicazioni

Lombardia

Le adesioni del personale scolastico possono essere effettuate dal 3 marzo. Di seguito le indicazioni della Regione

Vaccino Covid, in Lombardia per docenti e ATA al via le adesioni dal 3 marzo. Indicazioni Regione e Usr

Indicazioni per la vaccinazione del personale delle scuole paritarie.

Link al portale della Regione Lombardia per l’adesione alla campagna vaccinale anti COVID 19

https://vaccinazionicovid.servizirl.it/

Marche

Nelle Marche, “dal primo marzo inizierà somministrazione dei vaccini al personale della scuola; dal 2 marzo alle forze di polizia, a magistratura, forze armate, vigili del fuoco, polizia locale e volontari della protezione civile più personale civile prefetture e delle Questure”.

Scuole Marche, dal 1° marzo vaccino al personale della scuola

La vaccinazione riguarderà “tutte le figure professionali della scuola senza limiti né di età né di residenza”.

Prenotazioni aperte per il personale scolastico dal 27 febbraio. I dettagli

La nota della Regione.

Modulistica.

Piemonte

Da lunedì 15 febbraio, in Piemonte, al via la preadesione alla fase 3 per il personale scolastico per quanto concerne la somministrazione del vaccino Covid-19. Le FAQ

Vaccino Covid, le istruzioni per docenti e ATA dalla Regione Piemonte.

Vaccino Covid, le istruzioni per docenti e ATA dalla Regione Piemonte. Usr: ricostruiamo la comunità educante

Vaccino Covid-19, in Piemonte dal 15 febbraio la preadesione alla fase 3 per il personale scolastico

Dal 10 marzo al via la vaccinazione del personale scolastico non residente in Piemonte. La nota dell’Usr.

Vaccino Covid, dal 10 marzo in Piemonte al via somministrazione anche al personale scolastico non residente

Puglia

In tutta la Puglia tra sabato 20 e lunedì 22 febbraio è iniziata la vaccinazione del personale scolastico e dei cittadini di età over 80 contro il Covid-19.
Indicazioni Ufficio Scolastico regionale per il personale scolastico.

Vaccino Covid, indicazioni dell’Usr Puglia per il personale scolastico

Calendario Asl Foggia.

Piano aggiornato.

Sardegna

La vaccinazione del personale scolastico sarà effettuata indicativamente da marzo. Il personale docente e non rientra infatti nella fase3.

Programma

Sicilia

Per il mese di febbraio sono attese 102.900 dosi che, in accordo con il piano del ministero, saranno destinate alla popolazione di età compresa tra i 18 e i 55 anni. In questa prima fase, la priorità sarà data agli appartenenti alle forze dell’ordine e al personale della scuola.

Vaccino Covid, in Sicilia attese per febbraio 102.900 dosi di AstraZeneca: priorità a personale scuola

Aperte dal 25 febbraio le prenotazioni per il personale scolastico. Dettagli.

La nota dell’USR.

Dal 1 marzo anche il personale docente e non docente di tutte le scuole paritarie, regionali ed enti di formazione Oif (fino alla classe 1956) potrà prenotarsi. Prenotazione aperta anche agli over 55 delle scuole statali. Dettagli.

Toscana

La vaccinazione dei lavoratori della scuola, con età inferiore ai 55 anni avverrà con dosi Astrazeneca. Queste categorie saranno vaccinate in sedi specifiche. Si parte domenica 14 febbraio.

Vaccino Covid-19, in Toscana da domenica 14 febbraio al via la vaccinazione del personale scolastico under 55

Chi, come e quando. Le indicazioni della Regione

Vaccino Covid, le indicazioni della Toscana per docenti e ATA fino a 65 anni. Al momento dosi esaurite

Trento

Il personale scolastico degli asili nido e delle scuole dell’infanzia può vaccinarsi dal proprio medico di medicina generale, se questo aderisce alla campagna vaccinale. Gli altri da domenica 28 febbraio possono prenotare la vaccinazione al CUP online.

Trento, vaccino personale scuola dal proprio medico. Per gli altri prenotazione al Cup dal 28 febbraio

Al personale docente e non docente che vorrà aderire alla vaccinazione sarà consentito l’utilizzo del permesso orario retribuito per l’effettuazione di visite mediche specialistiche, disciplinato rispettivamente dagli articoli: n. 55, comma 6 e n. 40, comma 1, lettera i) dei vigenti CCPL di lavoro. La notizia

Umbria

Aperte a partire dalle 8,30 del 24 febbraio le prenotazioni in Umbria per il personale docente e non docente della scuola e dell’Università, a cui perverrà una mail con le istruzioni necessarie.

Vaccino Covid, in Umbria prenotazioni docenti dal 24 febbraio. Istruzioni via mail

Da lunedì 1 marzo alle ore 15:00, le prenotazioni per il personale scolastico delle scuole statali con età compresa tra i 55 e i 65 anni e dei dirigenti scolastici. Le indicazioni della Regione.

Coloro che non sono assistiti in Umbria, si possono prenotare solo in farmacia.

Il personale scolastico e universitario residente in Umbria che lavora fuori regione può aderire alla campagna di vaccinazione della Regione Umbria.

Valle d’Aosta

Ecco il piano della Valle d’Aosta per la vaccinazione del personale scolastico (clicca qui)

Indicazioni della Regione: Pfizer per docenti fragili. Circolare

Veneto

Fasi vaccinazione indicati dalla Regione: personale scolastico ed universitario docente e non docente. L’offerta vaccinale a questa popolazione target prenderà avvio indicativamente a partire dal 15.02.2021 presso i Centri di Vaccinazione di Popolazione, o in alternativa e su indicazione della singola Azienda ULSS, potrà essere anche prevista la possibilità di vaccinare presso gli Istituti Scolastici. Il piano.

La nota della Regione Veneto con le indicazioni.

Notizia in aggiornamento

Vaccino, trasmissione dei dati del personale scolastico. NOTA Ministero [PDF]

Vaccino Covid, via libera ad Astrazeneca anche per gli over 65. CIRCOLARE Ministero della Salute [PDF]

Vaccino Covid-19, tutte le info utili

La Fase 1 e 2 puntano ad abbassare la letalità, mentre 3 e 4 mirano a contenere la diffusione del virus.

Le 4 fasi della campagna di vaccinazione sono così composte:

Fase 1: operatori sanitari e socio-sanitari, ospiti Rsa e over 80.
Fase 2: persone da 60 anni in su, persone con fragilità di ogni età, gruppi sociodemografici a rischio più elevato di malattia grave o morte, personale scolastico ad alta priorità.
Fase 3: personale scolastico, lavoratori di servizi essenziali e dei setting a rischio, carceri e luoghi di comunità, persone con comorbidità moderata di ogni età.
Fase 4: popolazione rimanente.

Vaccino Covid, AstraZeneca potrà essere utilizzato nella fascia 18-65 anni. Tranne soggetti fragili

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur