Vaccino Covid-19, Ascani: “Sia data priorità ai docenti. La loro salute è fondamentale”

Stampa

 “Noi abbiamo fatto un lavoro importantissimo con prefetti e ministero dei trasporti per garantire la sicurezza. La situazione dopo Natale è profondamente cambiata sia per quanto riguarda i trasporti che per quanto riguarda gli scaglionamenti degli orari. Rispetto all’autunno c’è stato un cambiamento evidente”.

Così Anna Ascani, vice-ministra dell’Istruzione, a “The Breakfast Club” su Radio Capital.

”Noi abbiamo fatto un lavoro importantissimo con prefetti e ministero dei trasporti per garantire  la sicurezza. La situazione dopo Natale è profondamente cambiata sia per quanto riguarda i trasporti che per quanto riguarda gli scaglionamenti degli orari. Rispetto all’autunno c’è stato un cambiamento evidente”.

Vaccino Covid-19, Ascani: “Sia data priorità ai docenti. La loro salute è fondamentale”

“Vaccini agli insegnanti? Noi abbiamo chiesto che dopo le categorie più fragili, sia data priorità ai docenti che assicurano il diritto allo studio. La loro salute è fondamentale”.

Vaccino Covid-19, con Moderna tocca a over 80, insegnanti e forze dell’ordine

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur