Vaccino anti Covid, da oggi il via alla campagna per i 12-18enni senza prenotazione

Stampa

Al via un nuovo passo della campagna di vaccinazione contro il Covid-19 per i giovanissimi. Da oggi 16 agosto tutti i ragazzi tra i 12 e i 18 anni potranno vaccinarsi con Pfizer e Moderna senza dover effettuare la prenotazione.

A stabilirlo è stato il Commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo, che nei giorni scorsi ha scritto alle Regioni una lettera chiedendo per i ragazzi una “corsia preferenziale” in vista della ripresa della scuola a settembre. Gli obiettivi del governo per settembre sono strettamente connessi alla ripartenza della scuola: “Dobbiamo raggiungere il più gran numero possibile di giovani e di persone che appartengono al settore scolastico e universitario, in modo da favorire la massima sicurezza per le riaperture degli istituti di formazione nel mese di settembre”, ha detto Figliuolo.

Da oggi per la fascia 12-18 sarà possibile accedere al vaccino presentandosi “senza preventiva prenotazione”. In alcuni territori, come il Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, è già possibile farlo da diversi giorni. In Veneto invece la campagna per i giovanissimi è partita dal 13 agosto, e include anche i giovani fino a 25 anni.

Spingere sui giovani consentirà non solo di riprendere la scuola in presenza, ma anche di avvicinarsi sempre più all’obiettivo annunciato dal governo per fine settembre e riconfermato da Figliuolo: aver vaccinato l’80% della popolazione over 12, vale a dire circa 43 milioni di italiani.

Vaccino anti Covid, Brusaferro: “Il 50% dei giovani tra i 20 e 30 anni ha completato il ciclo, continuare così”

In base ai dati sul portale vaccini del governo, i ragazzi tra i 12 e i 19 anni sono complessivamente 4.627.514. Ad oggi hanno completato il ciclo vaccinale 1.166.171 giovani (25,2%), ai quali vanno aggiunti 2.031.712 ragazzi (43,91%) che hanno già fatto la prima dose e completeranno il ciclo entro la fine di agosto.

Nella scorsa settimana mezzo milione di giovanissimi ha completato il ciclo vaccinale. Ai ragazzi negli ultimi giorni sono andate il 20% delle dosi somministrate. Sono loro a spingere la campagna vaccinale, con ancora 4,4 milioni di over 50 che si tengono lontani dalle somministrazioni.

Green pass, posso ottenerlo senza pc e app? Valgono anche i tamponi rapidi? Chi è esente? Domande e risposte

Ad oggi sono oltre 3 milioni i giovanissimi che per la ripresa dell’anno scolastico saranno completamente vaccinati. Ne mancano circa 1,4 milioni, e sono quelli ai quali mira la campagna di vaccinazione senza prenotazione che da oggi parte in tutta Italia.

Quanto al personale scolastico, secondo i dati della struttura commissariale, sono 217.870 i professori e il personale non docente che non ha fatto nemmeno la prima dose, il 14,87% del totale. In cinque territori – SiciliaLiguriaSardegna e Calabria e la provincia autonoma di Bolzano – la percentuale sale sopra il 30%

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione