Vaccini. Verso obbligo per i bambini dell’asilo Lazio

WhatsApp
Telegram

La Regione Lazio vuole rendere obbligatori i vaccini per l’accesso agli asili nido pubblici e privati.

Dopo l’ok unanime dato due giorni fa dalla giunta Zingaretti la proposta di legge è arrivata oggi all’esame della commissione Salute del Consiglio regionale.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato il presidente della commissione Rodolfo Lena, – è preservare lo stato di salute del minore e delle persone con cui viene a contatto, sin dai primi anni di vita”.

Il testo all’esame della commissione cita espressamente i quattro vaccini attualmente obbligatori per tutti i nuovi nati: antidifteritica, antitetanica, antipoliomielitica e contro l’epatite B. Inserita poi una disposizione transitoria per l’anno scolastico 2017-2018, con rimando a uno specifico provvedimento di Giunta per definire le modalità operative per attuare la legge.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it