Vaccini obbligatori, procedura semplificata anche in Sicilia. Scuole comunicheranno ad ASL elenco studenti entro il 5 settembre

Prosegue l’opera di Regioni e Uffici scolastici regionali al fine di facilitare, per scuole e famiglie, l’applicazione della legge n. 119/2017 che ha reso obbligatorie le vaccinazioni per i bambini da 0 a 16 anni, compresi i minori stranieri non accompagnati. 

E’ la volta dell’USR Sicilia che comunica, tramite un’apposita nota, l’accordo raggiunto con le autorità sanitarie e fornisce allo stesso tempo indicazioni alle scuole.

Questa la procedura prevista:

  1. le Istituzioni Scolastiche invieranno gli elenchi degli alunni iscritti secondo lo schema allegato alle ASP competenti e agli indirizzi di posta elettronica indicati nel medesimo allegato;
  2. le ASP procederanno alla verifica della situazione vaccinale di ogni singolo alunno e, in caso di irregolarità, contatteranno le famiglie per la ulteriore regolarizzazione;
  3. a conclusione della procedura attivata le ASP comunicheranno alle Scuole i nominativi degli  iscritti non in regola per le successive determinazioni del caso.

La trasmissione degli elenchi degli iscritti deve avvenire entro il 5 settembre 2017.

La procedura delineata anticipa, pur con qualche differenza, quella semplificata prevista dalla legge a partire dall’anno scolastico 2109/2020.

nota

allegato

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste