Vaccini, obbligo va applicato anche a Trento e Bolzano

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La legge sull’obbligo vaccinale va applicata anche nelle province autonome di Trento e Bolzano.

Lo afferma il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, come riferito dall’Ansa.

Le affermazione della Lorenzin scaturiscono dalla situazione creatasi, in merito all’obbligo vaccinale per i bambini/ragazzi da 0 a 16 anni, nelle summenzionate province, dove centinaia di bambini non vaccinati sono stati ammessi comunque ai nido e alle scuole dell’infanzia.

L’intervento del Ministero, ha concluso la Lorenzin, scatterà nel momento in cui si avrà contezza precisa della situazione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione