Vaccini obbligatori, Lorenzin fa un passo indietro: obbligatori solo 10

Stampa

Saranno 10, ormai sembra essere una mediazione definitiva, le vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione dei figli a scuola.

Ecco l’elenco: anti-poliomielitica; anti-difterica; anti-tetanica; anti-epatite B; anti-pertosse; anti-Haemophilus influenzae tipo b; anti-morbillo; anti-rosolia; anti-parotite; anti-varicella.

Restano fuori le quattro profilassi relative al meningococco B, al meningococco C, allo pneumococco e al rotavirus.

La Lorenzin, Ministro della Salute, ha specificato che il testo del Decreto non era intoccabile e che era “ronta a qualsiasi tipo di cambiamento e miglioramento del provvedimento per quanto riguardava gli aspetti politici. Sugli aspetti tecnici non posso fare una mediazione politica, sugli aspetti tecnici sono le autorità sanitarie che mi devono dire se si può fare o non si può fare”.

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!