Vaccini, NAS fanno bliz nelle scuole per controllare autocertificazioni genitori

Stampa

Oggi in tutta Italia controlli da parte dei carabinieri dei Nas nelle scuole per controllare le dichiarazioni dei genitori circa lo stato vaccinale degli bambini iscritti negli asili nido e nelle scuole d’Infanzia.

Ricordiamo, infatti, che dopo la circolare congiunta Istruzione-Sanità, i genitori non hanno necessità di presentare la documentazione sullo stato vaccinale dei figli, ma possono presentare una autocertificazione.

I controlli, secondo quanto si apprende, sono partiti da ieri in nidi e materne e proseguiranno nei prossimi giorni anche negli altri istituti scolastici selezionati a campione.

Le attività di controllo sono state coordinate con l’Asl, che ha permesso di incrociare le autocertificazioni con le banche dati, e gli istituti dell’infanzia (nidi, asili e materne).

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi