Vaccini, multe scendono ad un massimo di 500 euro. Somministrazione anche a 26mila minori stranieri non accompagnati. Voto martedì

Stampa

Anche i minori stranieri non accompagnati dovranno vaccinarsi obbligatoriamente, è questa la misura che Forza Italia ha ottenuto in cambio del voto in aula sul decreto vaccini.

Il via libera è giunto dopo che la commissione Bilancio ha approvato nella mattinata di ieri la relazione tecnica della Ragioneria di Stato all’emendamento. La misura riguarderà, a regime, migliaia di ragazzi: sono stati infatti 25.846 i minori stranieri non accompagnati sbarcati in Italia nel solo 2016.

Inoltre, novità sul fronte sanzioni per i genitori che non vaccineranno i figli. Infatti, si abbassano ulteriormente le multe previste per i genitori inadempienti che non vaccinano i figli e salta il rischio di perdere la patria potestà.

I genitori che non vaccinano i figli, infatti, rischiano ora una multa da cento a cinquecento euro, contro la multa prevista in origine che andava dai 500 ai 7.500 euro.

Inoltre, i genitori o i tutori saranno “convocati dall’azienda sanitaria al fine di fornire ulteriori informazioni sulle vaccinazioni e di sollecitarne l’effettuazione”.

Il voto finale per l’approvazione del decreto è previsto per martedì prossimo

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!