Vaccini: Lazio prepara obbligo 6-14 anni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli uffici della Regione Lazio stanno preparando una proposta di legge che estenda l’obbligo di vaccinazione per frequentare la scuola anche ai bambini e ai ragazzi tra i 6 e i 14 anni.

Al momento la legge prevede l’obbligo solo fino ai sei anni: la sanzione, in questo caso, è il divieto di frequenza.

Sopra i sei anni, la sanzione possibile è solo una multa.

L’idea della Regione è dunque estendere con un provvedimento la sanzione del divieto di frequenza anche alla fascia delle elementari e delle medie.

La proposta di legge potrebbe già essere presentata la prossima settimana, per poi approdare in Consiglio regionale.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione