Vaccini, in arrivo proroga presentazione documenti. Nessuna abolizione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Non ci sarà alcuna abolizione dell’obbligo vaccinale in arrivo per Decreto, a specificarlo l’ANSA che riporta fonti ministeriali.

Nessun decreto di intesa tra Ministero della Sanità e quella dell’Istruzione per eliminare l’obbligo vaccinale.

A precisare fonti ministeriali alcune voci giornalistiche sulla questione vaccini.

Sarebbe, invece, in arrivo una proroga del termine per la presentazione dei documenti, che scade il prossimo 10 luglio, per la frequenza del prossimo anno.

Il Governo non ha, dunque, alcuna intenzione di intervenire su una faccenda delicata come i vaccini, a differenza dei predecessori che emanarono un decreto legge.

La scelta delle modifiche all’obbligo vaccinale sarà, quindi, di iniziativa politico-legislativa. La Grillo, insomma, passa la palla al Parlamento.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione