Vaccini, Grillo “obbligo per morbillo, non per esavalente”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Sicuramente è necessario l’obbligo sul morbillo” ha affermato il Ministro Grillo a L’aria che tira su La 7, chiamata in causa sulla prossima rivisitazione del decreto Lorenzin.

In merito ai vaccini, a L’Aria che Tira (La7) il ministro della Salute, Giulia Grillo ha precisato “Lo strumento dell’obbligo va utilizzato in maniera intelligente, ovviamente obbligando i cittadini a vaccinarsi solo laddove è necessario. Sicuramente è necessario l’obbligo sul morbillo , a differenza di altre patologie per le quali è sufficiente la raccomandazione , come accade in altri Paesi. Penso, ad esempio, all’ esavalente”

“Su quegli altri vaccini ha proseguito il Ministro – anche obbligatori prima del decreto Lorenzin ma ‘in forma leggera’ è possibile secondo noi è possibile tornare a un pre-Lorenzin. Mantenendo però alta l’attenzione sul morbillo, che è il vero problema di questo Paese”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione