Vaccini, Coas-sindacato medici: obbligatorio anche per personale docente e non

di redazione

item-thumbnail

comunicato Coas, sindacato medici ospedalieri – “Crediamo sia necessario rendere obbligatorie le vaccinazioni anche per il corpo docente e non docente delle scuole italiane. Tutto questo per tutelare ulteriormente la salute degli studenti”.

E’ quanto dichiara ALESSANDRO GARAU, segretario del COAS – Coordinamento Azione Sindacali Medici Dirigenti.

“E’ certo – aggiunge GARAU – che bisogna attendere anche il parere della Commissione Bilancio per poter valutare le caratteristiche finali della Legge, ma siamo preoccupati dal fatto che a causa di alcuni rilievi sulla sostenibilità economica potrebbe mancare la copertura finanziaria per rendere obbligatoria la vaccinazione per il personale della scuola che sta a contatto con i bambini”.

“Come Medici – conclude GARAU – siamo tutti assolutamente convinti della necessità di arrivare per le diverse malattie una copertura vaccinale che coinvolga il maggior numero di soggetti di una determinata fascia d’età”.

UFFICIO STAMPA COAS – SINDACATO MEDICI OSPEDALIERI

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione