Vaccini, a Padova 70 bambini esclusi da scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Settanta bambini circa degli asili nido e delle scuole dell’infanzia di Padova risultano non in regola con l’obbligo vaccinale. 

Un ventina di bambini frequentano asili e scuole comunali.

Queste, come riferisce l’Ansa, le parole dell’assessore alle Politiche scolastiche, Cristina Piva:

Questi bambini non possono entrare a scuola. I posti verranno mantenuti fino a ottobre, come se il bambino fosse in malattia.
Poi, se le famiglie non avranno fatto quanto richiesto, assegneremo il posto al bambino successivo in graduatoria. Le famiglie erano state avvisate quest’estate e nessuno ha protestato, anzi, qualcuno è venuto a scuola con nonni e baby sitter perché sapeva già che sarebbe tornato indietro“.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione