Vaccini: 70 bambini non andranno alla materna in Trentino

Stampa

Sono 70 i bambini che non potranno accedere alle scuole materne trentine perché non in regola con le vaccinazioni obbligatorie.

Lo ha reso noto l’assessora alla sanità della Provincia di Trento, Stefania Segnana, a margine dell’incontro con la ministro alla famiglia, Alessandra Locatelli.

“Abbiamo scritto una lettera al ministero per chiedere la possibilità di valutare comunque l’ammissione, ma non abbiamo ancora ricevuto risposta. Ciò è probabilmente dovuto all’attuale situazione di stallo”, ha commentato Segnana.

I dati dei bambini che non potranno accedere alle classi, a quanto comunicato, sono stati forniti dall’Azienda provinciale per i servizi sanitari e si riferiscono alle famiglie che non hanno risposto alla richiesta di sottoporsi a coperture vaccinali obbligatorie.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia