Vaccini, 15 bambini a rischio esclusione. Genitori: “sarebbe come tornare ai tempi delle leggi razziali”.

di redazione

item-thumbnail

Vaccini: bambini scuola dell’infanzia non in regola esclusi. Genitori: sarebbe come tornare “ai tempi delle leggi razziali”.

Così affermano i genitori di 15 bambini non vaccinati, frequentanti scuole materne di Fabriano e Sassoferrato (Ancona), a cui il dirigente scolastico dell’istituto ha inviato un’apposita nota, come riferisce l’Ansa.

La nota di cui parla l’Ansa, ricordiamolo, dovrebbe essere la comunicazione di decadenza dalla frequenza, prevista dalla legge Lorenzin, in caso i bambini non vengano vaccinati.

“Non si comprende – affermano i genitori – per quale motivo i bambini non vaccinati di età superiore a sei anni possano comunque continuare ad accedere alla scuola. Non abbasseremo la testa e rivendicheremo la tutela dei nostri bambini al di sopra di tutto“.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione