Vacca (M5S): da Lega menzogne su linee guida per nascondere risultati Azzolina

Stampa

“Il deputato leghista Sasso si è lanciato in una assurda teoria in virtù della quale ila ministra Azzolina avrebbe parlato di studentesse e studenti che non potranno frequentare la scuola a settembre”.

“Chiariamo ai benefici di coloro che non hanno seguito la conferenza stampa sulle linee guida per la ripresa a settembre della ministra dell’Istruzione con il presidente Conte: il riferimento era a un 15% di studenti per i quali le scuole italiane dovranno adottare misure di diversa natura per ottenere il giusto distanziamento. Nella stessa conferenza stampa la ministra ha annunciato che ci sarà un miliardo di euro in più per la ripresa in sicurezza della scuola per tutte le studentesse e gli studenti, per un totale da inizio anno di 5,6 miliardi stanziati. Comprendo che ci si arrampichi sugli specchi pur di nascondere gli importanti risultati ottenuti dalla ministra e dal MoVimento 5 Stelle, ma diffondere notizie infondate è un’offesa all’intelligenza degli italiani”. Così Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura alla Camera.

Lega, aberrante 15% studenti fuori aule, Azzolina si dimetta

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur