Utilizzo e gestione della sala prove musicali: esempio di regolamento

WhatsApp
Telegram

La “Sala Prove Musicali” di un istituto ha come obiettivo quello di: offrire uno spazio culturale per attuare esperienze musicali, favorire l’aggregazione giovanile attraverso la Musica, stimolare lo sviluppo e consolidamento di una cultura musicale attraverso attività strutturate e corsi.

La Sala Prove Musicali potrà essere utilizzata da gruppi o singoli musicisti tutti i giorni della settimana con esclusione dei periodi in cui la stessa è occupata per lo svolgimento delle attività didattiche dell’istituto. Le richieste di utilizzo dovranno pervenire preventivamente e gli eventuali cambi di orario verranno direttamente concordati dai richiedenti con il referente di turno che gestisce, su nomina del dirigente scolastico, la Sala Prove.

Richiesta di utilizzo della “Sala Prove Musicali”

Tutti i soggetti frequentatori – prevede il regolamento per l’utilizzo della “Sala Prove Musicali” Associazione Istituto di Musica della Pedemontana – devono compilare in tutte le sue parti il modulo di utilizzo indicando obbligatoriamente un responsabile per le attività svolte all’interno della struttura.

L’“Istituto di musica della pedemontana” è una importante associazione del territorio che si occupa da oltre 25 anni di diffondere la cultura musicale, creare, gestire e organizzare spazi e strumenti per promuovere la formazione di singoli, gruppi strumentali e di complessi vocali come previsto dal suo statuto. Per Statuto “…ha finalità di promuovere, di divulgare, di ampliare e di perfezionare l’educazione musicale fra le persone di ogni età, quale mezzo di formazione culturale degli stessi…”.
Tutti i soggetti utilizzatori si impegnano, inoltre, attraverso il responsabile designato, a rispettare e sottoscrivere le presenti norme.

Concessione all’utilizzo della sala

Il responsabile affidatario dell’incarico per la concessione all’utilizzo, qualora vengano riscontrate inadempienze o infrazioni al regolamento di istituto che, ciascuna scuola farebbe bene a prevedere, può negare o revocare la concessione della sala.

Per l’uso della sala e delle attrezzature musicali e tecniche da parte di singoli o gruppi, eventualmente diversi dalle classi della scuola, è prevista la sola quota associativa da versare all’Istituto scolastico nelle forme e con le modalità previste dall’eventuale regolamento che si andrà a definire.

Come utilizzare la sala

L’utilizzo della sala prove avviene in ragione di moduli per un massimo di 3 ore e non può protrarsi oltre le ore 00.00. La chiave d’accesso alla sala deve essere richiesta, conservata con cura e riconsegnata alla fine del periodo di utilizzo in assenza di rinnovo.

Deve essere previsto, nell’apposito regolamento, che deve essere fatto assoluto divieto di copiare le chiavi d’accesso ai locali.

Impossibile produrre profitti con l’utilizzo della sala prove

È assolutamente vietato l’utilizzo della Sala Prove per attività che producano un profitto per il richiedente.

I soggetti utilizzatori della sala si devono impegnare al corretto e buon uso dei locali e delle attrezzature mantenendo pulito ed in ordine l’ambiente; sono altresì chiamati al puntuale rispetto delle disposizioni presenti.

Gli eventuali danni eventualmente arrecati alla sala prove

Gli eventuali danni provocati alle strutture utilizzate dovranno essere riparati a cura e a spese della persona responsabile del soggetto utilizzatore. L’Istituto per il tramite del suo dirigente scolastico è autorizzato a far constatare agli utilizzatori, con la migliore tempestività, i danni arrecati e a richiedere la più sollecita messa in ripristino. I danni verificati a strutture, attrezzature costituiscono motivo di richiamo e di sanzioni di seguito specificate.

Il divieto assoluto di fumo

All’interno della sala prove e nei locali adiacenti è severamente vietato fumare, introdurre e consumare alcolici. Le violazioni verificate di tale norma (presenza di fumo nella sala, o prove tangibili utilizzo di alcolici, furti, sporcizia di ogni genere) costituiscono motivo di richiamo e di sanzioni ai sensi degli Articoli di Legge ad essi relativi. Inoltre, se vengono riscontrate ripetute e reiterate violazioni delle presenti norme da parte di uno o più soggetti utilizzatori si procederà alla sospensione dell’accesso alla Sala prove su insindacabile giudizio del Soggetto Gestore, ovvero l’istituto scolastico.

I controlli alle dotazioni strumentali

Con periodicità giornaliera verranno effettuati controlli sulle dotazioni strumentali e sullo stato di ordine e pulizia generale della sala.

Utilizzo e responsabilità

Le sale prova – come prevede il Regolamento in uso al Liceo Scientifico Statale “Leonardo” liceo artistico – liceo linguistico – liceo scientifico delle scienze applicate di Brescia – sono aperte a tutti gli studenti del potranno utilizzarle anche con altri studenti non appartenenti all’Istituto. In caso di studenti minorenni la richiesta dovrà essere vistata da un genitore. Per l’utilizzo della sala è previsto un contributo forfetario anticipato di € 10,00 ad ingresso, aumentato a € 15,00 in presenza di studenti di altre scuole.

Lo studente che prenota la sala deve essere sempre presente all’interno della stessa durante l’utilizzo ed assumerà la piena responsabilità dell’attività svolta da interni ed esterni, compresa la verifica dello stato dei locali al termine dell’utilizzo.

L’istituto individua un Docente/ATA responsabile della verifica dello stato delle apparecchiature musicali, il quale avrà cura di verificare, tra un utilizzo e l’altro, eventuali danneggiamenti da segnalare al Direttore S.G.A, che ne verificherà l’entità e l’eventuale addebito delle spese.
All’interno delle sale è vietato introdurre e consumare alimenti e bevande.

Vigilanza e integrità della sala a fine prove

Il personale addetto al centralino consegnerà la chiave solo allo studente responsabile avendo sempre cura di verificarne il rientro; inoltre verificherà personalmente l’ingresso solo delle persone indicate sul modulo.

Ferma restando la responsabilità di chi utilizza la sala e non assumendosi l’Istituto responsabilità di vigilanza specifica sugli studenti utilizzatori, i collaboratori scolastici addetti alla vigilanza pomeridiana nell’Istituto avranno cura di controllare gli studenti, durante l’utilizzo della sala, recandosi saltuariamente sul posto. Alla fine dell’attività, fermo restando il successivo controllo, i collaboratori scolastici verificheranno, con lo studente responsabile, l’integrità della sala.

Il regolamento

Lo strumento regolamentare allegato è quello realizzato con grande attenzione e meticolosità dal Dirigente Scolastico Prof. Massimo Cosentino, e in in uso e ben realizzato nel Liceo Scientifico Statale “Leonardo” liceo artistico – liceo linguistico – liceo scientifico delle scienze applicate di Brescia.

Regolamento utilizzo sale prove musicali

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur