Utilizzo diplomati magistrale stessa scuola 18/19, CUB: bene, ma serve soluzione di lungo periodo

Comunicato CUB – La mobilitazione delle insegnanti diplomate magistrali organizzata dalla Cub Scuola Università Ricerca e dai comitati dei diplomati magistrali ha portato il primo concreto risultato.

Il 12 luglio il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e i sindacati, infatti, hanno firmato un accordo che prevede che gli insegnanti diplomati magistrali assunti a tempo indeterminato entro l’anno scolastico 2018/19 potranno chiedere di essere assegnati, per continuità didattica, sulla scuola e al medesimo posto occupato nell’anno scolastico 2018/19.

Vengono in questo modo riconosciuti, anche se per ora solo per un anno, il diritto degli alunni e delle famiglie a non subire un continuo cambiamento degli insegnanti e quello degli insegnanti a lavorare sulla medesima classe garantendo una migliore qualità del servizio.

Va rilevato che senza una serie di presidi, incontri, iniziative quanto si è ottenuto non sarebbe stato possibile.

Detto ciò, l’accordo vale solo per l’a.s. 2019/20 e non è quindi una soluzione definitiva della condizione degli stessi diplomati magistrali.

Il Miur, nella situazione di spaventosa confusione determinata dal fatto che una quota rilevante del personale andato in pensione non sarà sostituito mediante assunzione a tempo indeterminato, si è limitato a ridurre la criticità senza garantire una soluzione sul lungo periodo dei problemi.

Di conseguenza riteniamo necessario mantenere la mobilitazione nel corso del prossimo anno scolastico perché si giunga a una soluzione definitiva.

Anche questa mattina è proseguito il confronto con l’Amministrazione, in particolare con l’Ufficio Scolastico Regionale della Liguria, nel corso del quale abbiamo ribadito le nostre rivendicazioni generali e, in specifico quelle dei colleghi liguri: apertura della seconda fascia d’istituto per i docenti licenziati, continuità pluriennale , immissioni in ruolo su tutti i posti disponibili .

Diplomati magistrale, utilizzazione scuola a.s. 18/19: come e quando presentare domanda. Il testo dell’accordo

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia