Utilizzazioni Lombardia, prevista conferma su scuola per assunti con riserva e individuati da graduatorie di merito

La CUB SUR comunica che l’USR Lombardia, con nota n. 12956 del 4 luglio 2019, riconosce il diritto per le insegnanti entrate in ruolo dal 2015 con sentenza cautelare il diritto di richiedere la permanenza nella classe in cui insegnano in questo anno scolastico.

Continuità didattica

Si tratta – scrive la CUB SUR  – di una decisione positiva ed importante poiché garantisce contemporaneamente ai bambini e alle famiglie il diritto di continuare il loro percorso con le insegnanti che già conoscono e quello delle colleghe di lavorare nelle migliori condizioni.

Utilizzazione

La nota succitata costituisce l’accordo sulle utilizzazioni per l’a.s. 2019/20. Tra il personale che può essere utilizzato, leggiamo nella nota, vi è anche:

Il personale docente già titolare di contratto a tempo indeterminato immesso in ruolo entro l’a.s. 2018/19 in forza di un inserimento con riserva nella relativa graduatoria di reclutamento, provinciale o regionale, individuato a suo tempo con clausola risolutiva condizionata all’esito del relativo contenzioso, destinatario di proposta di assunzione a tempo indeterminato con decorrenza giuridica ed economica dall’a.s. 2019/20 a seguito di scorrimento delle graduatorie di merito regionali, che chiede di essere utilizzato, per continuità didattica, sulla scuola e sul medesimo posto occupato nell’a.s. 2018/19.

I docenti assunti in ruolo con riserva e che sono individuati per essere assunti in ruolo per l’a.s. 2019/20 da graduatorie di merito regionale, dunque, possono essere utilizzati nella scuola di servizio dell’a.s. 2018/19.

La misura, anche se non è esplicitato, riguarda principalmente i diplomati magistrali, oltre che altre categorie di docenti che si trovino nella situazione succitata.

I diplomati magistrale, infatti, potrebbero essere individuati per l’assunzione dalle GM 2016 e, se pubblicate entro il 30 luglio, dalle GM del concorso straordinario.

Nota USR Lombardia

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia