Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: a breve la firma del contratto

Di Lalla
Stampa

UIL Scuola – Il giorno 28 maggio 2012 è ripreso il confronto tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali per la definizione del contratto integrativo relativo alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata, per l’anno scolastico 2012/13.

UIL Scuola – Il giorno 28 maggio 2012 è ripreso il confronto tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali per la definizione del contratto integrativo relativo alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata, per l’anno scolastico 2012/13.

Per la Uil scuola hanno partecipato Antonello Lacchei e Pasquale Proietti.

Sono stati definiti gli aspetti relativi al personale Ata, in particolare è stata implementata la possibilità di utilizzo dei DSGA in esubero, prevedendone  l’utilizzazione nella sede di titolarità dell’anno scolastico precedente al posto della reggenza e su eventuali posti di organico funzionale, in attuazione di quanto previsto dalla legge 35/12 sulle reti di scuole.

Sono stati anche riesaminati gli articoli relativi al personale docente.
In particolare, per le utilizzazioni del personale nei licei musicali, la Uil ha proposto che, in subordine, possano essere utilizzati i docenti titolari della classe di concorso 77/A in possesso del diploma di conservatorio nello specifico strumento, dando priorità a docenti in esubero.

Su questo aspetto l’amministrazione si è riservata di fare un approfondimento.

Nella giornata di domani è previsto un ulteriore incontro per sciogliere gli ultimi nodi e per un riesame generale del testo per giungere nei giorni successivi alla firma del contratto.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur