Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Utilizzazione sul sostegno per docente specializzato, titolare su materia, non perdente posto: è possibile in quanto previsto nel CCNI

Stampa

Il docente specializzato sul sostegno e titolare su materia potrà chiedere utilizzazione sul sostegno anche se non è soprannumerario. Lo prevede il contratto sulla mobilità annuale

Una lettrice ci scrive:

“Sono un’insegnante di matematica e scienze alla secondaria di primo grado e ho la specializzazione per il sostegno. Per cortesia vorrei chiedere se posso fare domanda di utilizzazione su sostegno in un comune diverso da quello di titolarità, nella stessa provincia, pur non essendo perdente posto”

Come gli anni scorsi anche per il prossimo anno scolastico è prevista la possibilità, per i docenti titolari su materia, che possiedono il titolo di specializzazione sul sostegno, di chiedere utilizzazione sul sostegno

Riferimenti normativi

Questa possibilità è prevista nel CCNI sulla mobilità annuale, dove, nell’art.2 comma 1 lettera f), si sottolineano le condizioni richieste per presentare domanda

Il docente interessato, non essendo soprannumerario, in esubero provinciale o trasferito d’ufficio o a domanda condizionata,  può chiedere utilizzazione solo sul sostegno e può farlo solo nel grado di istruzione di titolarità.

Nel succitato articolo, nella lettera f) si stabilisce, infatti, quanto segue:

f) i docenti titolari su insegnamento curriculare in possesso del titolo di specializzazione di sostegno o ad indirizzo didattico differenziato possono chiedere di essere utilizzati rispettivamente su sostegno o su scuole ad indirizzo didattico differenziato, nell’ambito dello stesso grado di istruzione

Conclusioni

La nostra lettrice potrà chiedere, quindi, utilizzazione provinciale sul sostegno nella Secondaria I grado, dove è titolare su insegnamento curricolare

Potrà esprimere fino a 15 preferenze, che potranno essere sia analitiche su scuola che sintetiche su comune o distretto .

Sarà libera di decidere quali scuole e comuni inserire nella domanda e non sarà obbligata a chiedere scuole del comune di titolarità se non è interessata

 

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!