Usr Piemonte, assegnati oltre il 96% dei posti per docenti in vista del nuovo anno scolastico

WhatsApp
Telegram

Concluse in Piemonte, entro i tempi previsti dal ministero, le operazioni di immissione in ruolo, assegnazione provvisoria e utilizzazione dei posti docenti in vista del nuovo anno scolastico che prenderà il via il prossimo 12 settembre. La copertura raggiunta è di oltre il 96% dei posti.

Lo comunica il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Stefano Suraniti  che ringrazia “l’intera comunità scolastica per la disponibilità, la dedizione e il senso di responsabilità” e sottolinea come la copertura raggiunta “permette alle scuole, fin dai primi giorni dell’anno scolastico, di avere tutti i docenti a disposizione al fine di un pieno coinvolgimento nelle prime attività collegiali, che risultano essere fondamentali nella programmazione delle iniziative legate alla realizzazione del piano triennale dell’offerta formativa e del progetto di vita di ogni singolo alunno”.

In particolare, sono state effettuate  2.971 immissioni in ruolo, di cui 2.076 su posti comuni, 888 su posti di sostegno e 7 sui posti di personale educativo. Il 68,70% delle nomine in ruolo sono state effettuate da graduatorie di merito concorsuali, il 3,64% da graduatorie ad esaurimento e il 27,67% da graduatorie provinciali per le supplenze. Nelle prossime settimane saranno effettuate ulteriori immissioni in ruolo dal concorso straordinario (per il quale sono stati accantonati i posti) e dalle rimanenti classi di concorso della procedura concorsuale ordinaria, per ulteriori 2.400 posti.

Quanto alle supplenze sono stati assegnati, entro il 30 agosto, 15.791 incarichi a tempo determinato, di cui il 37% su posti di sostegno. Nei prossimi giorni saranno gestite le rinunce ricevute. In merito al personale amministrativo, tecnico e ausiliario (Ata) per l’anno scolastico 2022/2023, sono state effettuate a livello regionale 763 immissioni in ruolo e sono stati assegnati 1.054 contratti a tempo determinato. Le restanti disponibilità saranno coperte da graduatoria di istituto dopo la liberatoria degli ambiti territoriali.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur