Uso mascherine in classe, Nota Ministero: indossata sempre da chiunque anche al banco. Quando è possibile abbassarla e quando si deve cambiare

Stampa

Il Ministero dell’istruzione fuga ogni dubbio ed emana una nota di chiarimento sull’utilizzo delle mascherine alla luce delle nuove indicazioni contenute nell’ultimo DPCM emanato dal Governo.

Quando e chi deve indossare la mascherina?

Secondo quanto si legge nella nota, “a partire dalla scuola primaria, dunque, la mascherina dovrà essere indossata sempre, da chiunque sia presente a scuola, durante la permanenza nei locali scolastici e nelle pertinenze, anche quando gli alunni sono seduti al banco e indipendentemente dalle condizioni di distanza (1 metro tra le rime buccali) previste dai precedenti protocolli, “salvo che per i bambini di età inferiore ai sei anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina”

Quando è possibile abbassare la mascherina?

“E’ possibile abbassare la mascherina per bere, per i momenti della mensa e della merenda. Per quanto concerne l’attività musicale degli strumenti a fiato e del canto, limitatamente alla lezione singola, è altresì possibile abbassare la mascherina durante l’esecuzione, operando in analogia a quanto previso dal DPCM 3 novembre 2020 nella scheda tecnica dedicata a “Produzioni liriche, sinfoniche ed orchestrali e spettacoli musicali”.”

Quando bisogna cambiarla?

Nelle sezioni di scuola primaria a tempo pieno e di scuola secondaria di primo grado a tempo prolungato, necessario prevedere la sostituzione della mascherina di tipo chirurgico a metà giornata, per garantirne l’efficienza.

SCARICA NOTA MINISTERO

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili