USA. 750 milioni di dollari da finanziamenti privati per portare internet veloce in tutte le scuole

di Giulia Boffa
ipsef

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama ha reso noti i progressi di ConnectED, il programma per portare Internet veloce all’interno delle scuole degli Stati Uniti e dare a tutti gli studenti e agli insegnanti un’educazione tecnologica di base.

"Un anno fa ho deciso di lanciare questo programma così ho alzato il telefono e ho chiamato diversi gruppi che hanno deciso di aiutarmi", ha detto il presidente parlando da una scuola di Adelphi, in Maryland.

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama ha reso noti i progressi di ConnectED, il programma per portare Internet veloce all’interno delle scuole degli Stati Uniti e dare a tutti gli studenti e agli insegnanti un’educazione tecnologica di base.

"Un anno fa ho deciso di lanciare questo programma così ho alzato il telefono e ho chiamato diversi gruppi che hanno deciso di aiutarmi", ha detto il presidente parlando da una scuola di Adelphi, in Maryland.

Il progetto lanciato da Obama ha ricevuto 750 milioni di dollari di finanziamenti dal settore privato. Apple ha offerto prodotti per 100 milioni di dollari, Microsoft ha offerto accesso a Windows abbassando i prezzi del software, AT&T ha investito 100 milioni di dollari per fornire una connessione gratuita in molte scuole. Con loro hanno partecipato anche le compagnie telefoniche Spring e Verizon, anch’esse con 100 milioni di dollari.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare