Urge un cambio di rotta nella scuola. Lettera

WhatsApp
Telegram

Inviata da Stefania Conte, docente di sostegno alla primaria -In questi ultimi giorni aspetto di conoscere con trepidazione quali saranno le novità da attuare nella scuola per renderla finalmente adeguata a quelle che sono le vere esigenze dei bambini e  delle famiglie. Cosa si sta preparando per settembre per evitare la catastrofe a cui la pandemia ha purtroppo sottoposto una scuola già così tanto fragile?

Si sta pensando di fare iniziare con tutti i docenti in cattedra, per esempio???
Le risorse ci sono ma ancora non si capisce perché non utilizzarle..
Ci sono tanti docenti con esperienza già maturata nel campo che aspettano di essere arruolati.
Ci sono anche docenti come me che pur avendo i titoli per una classe di concorso alla secondaria , avendo vinto tanti concorsi e avendo maturato esperienza in campo, chiedono un passaggio di ruolo con percorsi abilitanti in itinere ed esami finali.
Non si tratta di fare sconti a nessuno, ma semplicemente di favorire un reclutamento più veloce e funzionale.
Per i banchi e le sedie a rotelle si è subito provveduto non badando a spese , per di più poco utilizzati alla secondaria di secondo grado ..Per il reclutamento di docenti, invece, si temporaggia, discutendo su quale sia la procedura migliore.
Ma possibile che noi tutti dobbiamo accettare in silenzio che non si giunga ad una soluzione all’unanimità e si discuta su quale procedura è meglio mettere in atto per selezionare i migliori docenti?
Vergogna, sono indignata ..a noi docenti parlano di competenze, di valutare sui compiti di realtà e quando noi docenti chiediamo passaggi di ruolo, avendo maturato anche competenze in campo, ci richiedono di rifare la procedura, azzerando tutto!! E il merito vero qual è??
La pandemia dovrebbe essere un pretesto per fare riflettere sul fatto che la scuola non era pronta per le emergenze e che va rivisitata e curata.
Anziché litigare al governo, sbracciate i e date risposte nuove a chi si aspetta un cambio di rotta adesso, non domani quando sarà troppo tardi.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”