Università, Politecnico di Milano ancora in testa fra le italiane. Ma gli atenei del nostro Paese sono in calo nel Qs World University Rankings

WhatsApp
Telegram

Università italiane in calo nella classifica annuale del QS World University Rankings: nessun ateneo del Bel Paese rientra nella Top 100 e solo 4 atenei sono nella top 300. Solo il Politecnico di Milano resta nella top 300.

Infatti, il Politecnico di Milano è salito dal 142mo al 139mo posto. Gli altri sono l’Alma Mater Studiorum di Bologna (167mo), La Sapienza di Roma (171ma) e l’Università di Padova (243ma).

Delle 41 università del Bel Paese entrate in classifica, solo 6 migliorano il loro piazzamento, spiega Il Tempo, e 21 lo peggiorano, mentre 14 rimangono stabili.

I punteggi si basano su 6 indicatori, tra cui reputazione, servizi e collaborazioni internazionali.

Nella classifica globale complessiva il primo posto è conquistato per l’11mo anno di fila dal Massachusetts Institute of Technology-MIT, al secondo posto si piazza Cambridge mentre Stanford rimane in terza posizione.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur