Università, Manfredi: “Valutiamo date alternative per i test d’ammissione per studenti in quarantena”

 “Ci potranno essere dei casi particolari, cioè di studenti che non potranno partecipare per una disposizione dell’autorità sanitaria. Stiamo valutando la possibilità di trovare una data alternativa per consentire anche a loro di poter sostenere il test. È un aspetto giuridico molto complesso, però sicuramente abbiamo grande attenzione perché non vogliamo far perdere opportunità a nessuno”.

Così il ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi ha risposto ai giornalisti che al Giffoni Film Festival gli chiedevano della possibilità d’istituire una data suppletiva per consentire agli studenti che sono in isolamento fiduciario di partecipare ai test d’ingresso per l’Università.

Il ministro, inoltre, ha aggiunto: “L’organizzazione è stata curata nei dettagli, garantendo sicurezza sanitaria per tutti”; “avremo prove in tutte le province d’Italia per la prima volta”. Manfredi ha, poi, rivolto un invito alle famiglie: “Non accompagniamo i ragazzi, tutti quanti, all’Università per fare questo test creando affollamenti inutili perché sono maggiorenni e sono in grado di vedersela da soli”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!