Università, Lattanzio (M5S): 110 mln in più nel Fondo di Finanziamento Ordinario

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Comunicato M5S – “Grazie agli stanziamenti di questo Governo e al grande lavoro del viceministro Lorenzo Fioramonti, i fondi dell’Università tornano a crescere dopo 10 anni di tagli: sono infatti in arrivo 110 milioni in più, che andranno a incrementare il Fondo di finanziamento ordinario (Ffo). E abbiamo già individuato il prossimo obiettivo: un miliardo in più nella prossima legge di bilancio”. Così Paolo Lattanzio, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura. 

“Per rilanciare l’Università italiana siamo al lavoro su più fronti: non è sufficiente, infatti, finanziare un sistema se questo ha perso la sua credibilità. L’episodio gravissimo dei concorsi truccati a Catania è emblematico e conferma l’esigenza di una riforma che abbia come punti cardine il merito e la trasparenza nel sistema del reclutamento. La nostra proposta che ha già iniziato l’iter in commissione”, sottolinea il deputato, “prevede non più concorsi regionali ma uno nazionale con commissioni composte da membri scelti a sorteggio e a rotazione. Stiamo inoltre mettendo a punto altre misure per ripristinare la dignità dei ricercatori precari e dare finalmente la giusta motivazione ai tanti ‘cervelli’ fuggiti all’estero di tornare e lavorare nel nostro Paese”, conclude Lattanzio.
Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione