Università Finlandia, far studiare da soli i bambini a casa accresce la loro autonomia

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Chi segue troppo da vicino i figli nell’eseguire i compiti a casa non sempre fa il loro bene.

I genitori che nell’ansia di veder primeggiare i loro ragazzi nelle materie scolastiche si siedono con loro a testa china su libri e quaderni potrebbero ottenere l’effetto contrario.

Lo dimostrerebbe una ricerca dell’Università della Finlandia orientale, secondo la quale lasciare liberi i figli anche di sbagliare la soluzione di un problema o un compito scritto aiuterebbe ad accrescere la loro autonomia.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione