Università, Fedeli incontra specializzandi medicina

WhatsApp
Telegram

Miur – Si è svolto questa mattina al Miur un incontro tra la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, e i rappresentanti del Comitato nazionale aspiranti specializzandi (Cnas), dell’Associazione italiana giovani medici (Sigm) e dell’Associazione italiana medici (Aim). Durante l’incontro, a cui ha partecipato anche l’On. Filippo Crimì, sono stati affrontati diversi temi riguardanti il percorso formativo per gli aspiranti medici e le specializzazioni di area sanitaria.

In particolare, tra la Ministra e i rappresentanti delle associazioni mediche è stata registrata una convergenza su diversi punti. Tra questi, la necessità di procedere verso un ulteriore miglioramento e semplificazione dell’attuale procedura nazionale di accesso dei medici alle scuole di specializzazione di area sanitaria (procedura già oggetto  – a detta degli stessi partecipanti all’incontro – di profondi e strutturali interventi migliorativi da parte dell’Amministrazione rispetto alla originaria formula); e la necessità di approdare in tempi rapidi all’adozione della “laurea magistrale abilitante” in medicina e chirurgia, in modo da rendere concreta la possibilità per gli studenti di acquisire l’abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo in tempi più rapidi, in linea con quanto già accade in altri Paesi europei.

Roma, 9 febbraio 2017

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff