Università, 4 Atenei italiani tra i primi 200 al mondo. Fedeli: orgogliosi del risultato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Miur –  “L’Italia deve essere orgogliosa per questo risultato”. Lo dichiara la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della RicercaValeria Fedeli in merito al piazzamento di quattro atenei italiani fra i primi 200 al mondo secondo il QS World University Rankings, una delle più note classifiche internazionali.

Si tratta del Politecnico di Milano, dell’Università di Bologna, della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e della Scuola Normale Superiore.

“Il nostro è un sistema accademico con molte eccellenze e realtà storiche prestigiose, è una risorsa fondamentale, un volano di crescita per il Paese – prosegue Fedeli -. Per questo dobbiamo valorizzarlo e sostenerlo, proseguendo il percorso avviato con l’ultima Legge di Bilancio che ha incrementato il Fondo di finanziamento ordinario degli atenei, riportandolo a 7 miliardi; ha aumentato le risorse per il diritto allo studio e stanziato fondi per i migliori dipartimenti che potranno essere utilizzati per l’assunzione di docenti, ricercatrici e ricercatori. Il rafforzamento del sistema accademico è un rafforzamento del sistema-Paese. Oggi ci complimentiamo con gli atenei inseriti nel ranking, ma lavoriamo per l’eccellenza complessiva delle nostre università”.

Roma, 8 giugno 2017

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione