Università. Miur ribadisce: il numero dei posti disponibili per medicina e chirurgia è provvisorio

di Lalla
ipsef

Miur – Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ribadisce che il numero di posti disponibili per l’accesso ai corsi di studi in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria viene stabilito sulla base dell’offerta degli atenei tenendo altresì conto del fabbisogno nazionale determinato dalle Regioni e comunicato dal ministero della Salute.

Miur – Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ribadisce che il numero di posti disponibili per l’accesso ai corsi di studi in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria viene stabilito sulla base dell’offerta degli atenei tenendo altresì conto del fabbisogno nazionale determinato dalle Regioni e comunicato dal ministero della Salute.

In attesa di conoscere il fabbisogno delle Regioni e tenuto conto che quest’anno le prove sono state anticipate al mese di aprile, la comunicazione del numero dei posti disponibili è stata fatta per facilitare le scelte delle sedi da parte degli studenti.

Il numero dei posti è dunque da ritenersi assolutamente provvisorio.

Quello definitivo, come riportato nel DM 85/14, sarà comunicato prima della chiusura delle iscrizioni fissata all’11 marzo 2014.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione