Un’intera classe si vaccina per proteggere il compagno affetto da leucemia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Tutti gli alunni di una seconda classe del Cesenate si sono vaccinati contro l’influenza per proteggere il loro compagno e consentirgli di tornare a scuola.

Un anno fa il loro compagno è stato colpito da una leucemia linfoblastica acuta, malattia che lo ha costretto a un lungo periodo di cure, lontano dalla scuola e dagli amici, e che lo espone tutt’oggi al rischio di infezioni.

Il bimbo è molto debole e anche una semplice influenza potrebbe avere su di lui effetti gravi.

Per questo le famiglie dei compagni di classe hanno scelto di vaccinare i propri figli, per tutelarlo.

Una trentina di bambini insieme alle insegnanti e anche a diversi genitori si sono sottoposti a vaccinazione antinfluenzale presso la pediatria di comunità.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione