Unicobas: no al comitato di valutazione. Una lettera aperta

WhatsApp
Telegram

Il sindacato Unicobas scrive una lettera aperta ai docenti, invitandoli a non votare per il comitato di valutazione.

Il sindacato Unicobas scrive una lettera aperta ai docenti, invitandoli a non votare per il comitato di valutazione.

Si tratta, secondo i sindacalisti dell'Unicobas, di un'azione con "valenza politica devastante", che darebbe peso alla base per il rinnovo di una spinta contro la riforma della scuola.

Il sindacato, inoltre, critica l'operato di , Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda, le cui iniziative "separate per dirigenti ed ata, che aumentano la frammentazione e non rispondono neppure al blocco delle supplenze, ai 2.000 tagli di personale, all'accantonamento dei posti per gli organici delle province a detrimento di quello stesso personale ata (dimenticato sino a ieri), e sostanzialmente nulla rispetto al contrasto delle dinamiche della L. 107."

Il testo della lettera

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi