Unicef: un alunno su 5 senza scuola a causa della pandemia

Stampa

Un alunno su 5 è senza scuola a causa della pandemia: il dato, a livello mondiale, è riferito dall’Unicef sulla base delle analisi dell’Unesco.

Al primo dicembre 2020, gli studenti che non vanno più in classe per il Covid-19 sono arrivati a 320 milioni, un incremento di circa 90 milioni dai 232 milioni dello scorso primo novembre.

Al contrario, nel mese di ottobre il numero di studenti colpiti dalla chiusura delle scuole era diminuito di tre volte. “Nonostante tutto quello che abbiamo imparato sul Covid-19, sul ruolo della scuola nella trasmissione nella comunità e sui passi che possiamo fare per mantenere i bambini al sicuro a scuola, ci stiamo muovendo nella direzione sbagliata, e lo stiamo facendo molto rapidamente – ha dichiarato Robert Jenkins, Responsabile Unicef a livello globale per l’Istruzione.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur