Una scuola di Cosenza invita Sgarbi per una mostra, ma lui inveisce contro il cartellone e il QR Code: “Il mondo vede questa c*** e non viene più” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Un istituto scolastico in provincia di Cosenza ha organizzato una mostra intitolata “Protagonisti del tempo d’arte” presso il Museo del Cedro di Palazzo Marino.

Il sottosegretario alla cultura, Vittorio Sgarbi, ha partecipato alla giornata e, in un video pubblicato sul suo profilo TikTok, inveisce contro un cartellone preparato da una docente.

Sgarbi ha espresso la propria insoddisfazione per la qualità del cartellone e si è mostrato preoccupato per il fatto che tale cattiva rappresentazione potesse influire negativamente sulla percezione della Calabria a livello globale. La docente ha cercato di spiegare che grazie a un codice QR, i contenuti potevano essere visualizzati da tutto il mondo, ma Sgarbi sembrava irremovibile nella sua posizione.

Non solo. Il sottosegretario  ha espresso la propria frustrazione anche per una scritta presente sul cartellone, che non aveva una “G” maiuscola sull’aggettivo della frase. La docente ha cercato di mantenere la calma durante l’accaduto, ma Sgarbi sembrava essere particolarmente arrabbiato.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€