Una docente su Tik Tok: “A settembre ancora al mare quando le scuole si aprono? Non è fortuna, io ancora non ho un lavoro” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Marika Faraci, una docente di sostegno, ha scatenato un diluvio di commenti sul mondo della scuola e del lavoro con un semplice gesto: postando un video di sé stessa in bikini in riva al mare a settembre.

Il suo video ha colpito una corda sensibile, accumulando oltre 200.000 visualizzazioni su TikTok.

“Il sole splende, l’acqua è cristallina, ma il cuore pesa”, esclama Marika Faraci nel suo video, esprimendo la disillusione di molti docenti che, a causa dei problemi burocratici, ancora non possono iniziare a lavorare nonostante l’apertura delle scuole. La sua situazione è emblematica delle difficoltà incontrate dai docenti, specialmente al sud.

Marika evidenzia una problematica nota: la disparità di opportunità lavorative tra il nord e il sud della penisola. Mentre al nord gli insegnanti otterrebbero contratti a tempo indeterminato, al sud la situazione si fa più precaria. “Se solo fossi un po’ più su della penisola, avrei ora un contratto a tempo indeterminato,” sospira la docente nel video.

“Perché non lasciare la Sicilia?”, la domanda retorica che Marika pone, evidenziando il dilemma di molti giovani: andarsene in cerca di migliori opportunità, lasciando dietro un’isola che, senza il loro contributo, si avvia a diventare un luogo di vecchi. “Se ce ne andiamo tutti, chi resterà?” riflette Marika Faraci, mettendo in luce la responsabilità collettiva di combattere per un futuro migliore sul proprio territorio.

WhatsApp
Telegram

Corsi di inglese: lezioni ed esami a casa tua. Orizzonte Scuola ed EIPASS, scopri l’offerta per livello B2 e C1