Una divisa a scuola per tutti gli studenti al posto del grembiule. Ma i genitori protestano: “Il costo a nostro carico e non stiamo stati coinvolti”

WhatsApp
Telegram

Una decisione che era stata già annunciata a fine giugno a conclusione dell’anno scolastico e che adesso diventa realtà: in un istituto di Monopoli, gli studenti avranno una divisa per andare a scuola. Ma i genitori si ribellano, anche perchè il costo della divisa, circa 38 euro, sarà a carico proprio delle famiglie.

Come riporta la Gazzetta del Mezzogiorno, in un primo momento il provvedimento andava incontro all’entusiasmo della maggior parte dei genitori.

Adesso però ci sarebbe un rifiuto della scelta per il mancato coinvolgimento delle famiglie nella decisione e per l’ulteriore onere a carico del bilancio familiare.

Parliamo infatti di poco meno di 40 euro (38 per la precisione) il costo del kit completo da moltiplicare per numero di cambi e numero di figli in età da primaria.

Se si aggiungono i costi del materiale scolastico ed inizio delle attività extra scolastiche le famiglie sono già sotto pressione e con, all’orizzonte, un autunno caldo sul piano dei rincari per la gestione domestica.

Spesso per l’attività dinamiche e laboratoriali che si svolgono nella nostra scuola il grembiule rappresentava un impaccio. La nostra è una scelta di praticità“, spiegava lo scorso giugno la dirigente scolastica su Link24.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur