Un nuovo percorso di formazione dedicato ai docenti di Fisica nell’ambito del Festival “La Scuola è” di DeA Scuola

Stampa

All’interno del Festival organizzato da DeA Scuola è previsto un percorso gratuito “La scuola è…insegnare Fisica II grado”, rivolto ai docenti di Fisica della scuola secondaria di secondo grado e certificato sulla piattaforma ministeriale SOFIA. Il programma prevede tre webinar con relatori d’eccezione ed un lesson kit con attività didattiche da sperimentare subito in classe.

Iscriviti qui:http://bit.ly/insegnareFisica2Gr

Martedì 16 marzo alle ore 15 si inizia con “Pensa con la fisica”, un appuntamento dove Luca Perri, noto astrofisico e divulgatore scientifico terrà una tavola rotonda con i docenti Franco Bocci, Giovanna Malegori, Giuseppe Milanesi e Francesca Toglia, autori del nuovo corso “Fisica – I colori dell’Universo”, insieme a Roberto Vanzetto di DeA Scuola. Sarà l’occasione per trovare spunti e idee da mettere in campo per aiutare studentesse e studenti a scoprire la bellezza della fisica.

Mercoledì 31 marzo alle ore 15, durante il webinar “Playlist di fisica, esperimenti e studenti protagonisti: il digitale per appassionarsi alla fisica”, verrà presentato in anteprima il nuovo progetto dagli autori dei contenuti digitali, Alan Zamboni (divulgatore scientifico e autore del canale Curiuss) e Marica Perini (docente esperta di didattica laboratoriale), insieme a Roberto Vanzetto di DeA Scuola. Verranno mostrati alcuni esempi del nuovo percorso digitale strutturato in playlist, pensato per aiutare gli studenti e per supportare il docente nelle lezioni, nelle esercitazioni e nel laboratorio, favorendo il recupero e la valutazione. Sarà inoltre condivisa un’esperienza STEAM per rendere gli studenti protagonisti della creazione di nuovi contenuti didattici digitali.

Concluderemo il percorso il 19 aprile alle ore 15 con il webinar “L’insegnamento della Fisica richiede capacità di fascinazione. Il ruolo del racconto e delle animazioni”. Dario Menasce, ricercatore INFN,fisico sperimentale al Fermilab di Chicago e ora al CERN di Ginevra,  spiegherà ai docenti come riuscire ad affascinare gli studenti allo studio della fisica.

Pochi posti ancora disponibili, iscriviti qui: http://bit.ly/insegnareFisica2Gr

È possibile iscriversi anche ai singoli eventi che compongono il percorso.

Stampa