Un insegnante italiano tra i finalisti del Premio Global Teacher Prize 2017 dal valore di un milione di dollari

WhatsApp
Telegram

European Media Relations – Armando Persico, insegnante di Entrepreneurship (imprenditorialità) presso l’istituto professionale della Fondazione Ikaros (Bergamo), e’ fra i 50 finalisti del premio Global Teacher Prize 2017 della Varkey Foundation. Giunto alla terza edizione, il premio di un milione di dollari è il più alto della categoria.

Il Global Teacher Prize è stato istituito allo scopo di dare riconoscimento a un insegnante eccezionale che ha apportato un contributo considerevole alla professione e ha messo in risalto l’importante ruolo che gli insegnanti giocano nella società. Scavando tra migliaia di storie di eroi che hanno trasformato la vita dei giovani, il premio ambisce a mettere in luce l’eccezionale lavoro di migliaia di insegnanti in tutto il mondo.

Armando Persico è un commercialista divenuto insegnante. Ha iniziato ad insegnare materie di natura finanziaria e imprenditoriale nel 1996. Il suo approccio innovativo all’insegnamento ha permesso ai suoi studenti di ottenere 16 premi a livello europeo, tra cui 4 in competizioni italiane di livello nazionale.

Oggi, quasi il 20% dei vecchi studenti di Armando gestiscono aziende che hanno creato, nel complesso, 800 posti di lavoro e depositato diversi brevetti. La sua abilità di insegnante in campo aziendale lo ha portato a parlare di imprenditorialità di fronte al Parlamento Europeo, oltre ad avergli permesso di apparire sulla copertina della rivista svedese “Trade and Finance”.

Il suo scopo è quello di creare una fondazione che, coinvolgendo istituti professionali, studenti e persone in difficoltà, combatta la disoccupazione, aiuti gli immigrati ad integrarsi e crei nuove imprese, attraverso 10 scuole italiane.

I primi 50 sono stati scelti tra oltre 20.000 candidati e domande, provenienti da 179 paesi in tutto il mondo. Nella lista dei primi 50 candidati sono rappresentati 37 paesi. Mettendo in luce le loro storie, la Varkey Foundation spera che il pubblico possa essere coinvolto nel dibattito sull’importanza degli insegnanti. Il vincitore sarà annunciato nel corso del Global Education and Skills Forum che si terrà a Dubai nella giornata di domenica 19 Marzo 2017.

Sunny Varkey, fondatore della Varkey Foundation, ha dichiarato:

“Siamo rimasti colpiti dall’enorme sostegno che il Global Teacher Prize ha ottenuto quest’anno. Intendiamo mantenere questo slancio durante il nostro cammino per restituire agli insegnanti la posizione che meritano, facendo sì che l‘insegnamento torni ad essere una tra le professioni più rispettate nella società.

Le decine di migliaia di candidature e domande che abbiamo ricevuto da ogni angolo del pianeta sono la testimonianza dei traguardi raggiunti dagli insegnanti e dell’enorme impatto che questi hanno sulle nostre vite”.

Ban Ki-moon, Segretario Generale delle Nazioni Unite, ha affermato:

Ritengo che i miei insegnanti si collochino tra le persone più influenti della mia vita. Gli insegnanti hanno il compito di nutrire il potenziale dei giovani e di aiutarli a sbocciare per divenire membri della società responsabili e produttivi. È difficile non dare loro il valore che meritano.

Mi congratulo quindi per il lancio del Global Teacher Prize, che riconosce la loro importanza. Il premio è in linea con l’iniziativa Global Education First Initiative, da me lanciata nel 2012 allo scopo di dare impulso al movimento mondiale volto alla scolarizzazione di tutti i bambini, al miglioramento dell’apprendimento e alla promozione della cittadinanza globale.”

I primi 50 insegnanti selezionati sono stati giudicati dal Prize Committee e i 10 finalisti saranno annunciati nel febbraio 2017. Tra di essi, la Global Teacher Prize Academy sceglierà il vincitore. Tutti i 10 finalisti saranno invitati a Dubai per la cerimonia di premiazione nell’ambito del Global Education and Skills Forum (GESF), che si svolgerà domenica 19 marzo 2017, durante il quale il vincitore verrà annunciato in diretta.

Ulteriori informazioni sulla lista dei primi 50 candidati saranno disponibili a partire da mercoledì 14 dicembre su: http://www.globalteacherprize.org. Per unirti al dibattito online, segui #TeachersMatter su: https://twitter.com/TeacherPrize e https://www.facebook.com/teacherprize.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur