“Un cuoco non è socialmente meno rilevante di un ingegnere. Non esiste solo un modello di intelligenza”. Il pensiero di Valditara

WhatsApp
Telegram

Giuseppe Valditara ribadisce che vuole andare oltre gli schemi tradizionali legati all’istruzione e proprio grazie alla professionalizzazione dovuta alla riforma della filiera tecnico-professionale si potrà avere un cambiamento.

Secondo il Ministro, che ha parlato della questione nella sua intervista a La Repubblica, esiste ancora oggi “una concezione novecentesca, arcaica, quella per la quale esisterebbe un solo modello di intelligenza e non diversi modelli di intelligenza, pratica e teorica, che hanno pari dignità“.

Per Valditara, infatti, “un cuoco non è socialmente meno rilevante di un ingegnere. E l’istruzione dev’essere concepita sempre più come un abito sartoriale cucito sullo studente“.

Un modello – insiste Valditara – che si regge su tre gambe: i docenti tutor che fanno emergere le abilità degli alunni, gli insegnati disciplinari che le potenziano e i docenti orientatori che raccolgono le potenzialità, universitarie o lavorative, del territorio e le portano a conoscenze di scuola e famiglie per dare un futuro ai ragazzi”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri