UIL su supplenze ATA, illegittimo ricorso avente diritto. Si valuta impugnativa circolare

WhatsApp
Telegram

Ieri, pubblicata circolare sulle supplenze. Evidenziati alcuni punti critici da parte della UIL scuola che promette battaglia legale per quanto riguarda gli ATA.

Ieri, pubblicata circolare sulle supplenze. Evidenziati alcuni punti critici da parte della UIL scuola che promette battaglia legale per quanto riguarda gli ATA.

Secondo il sindacato, è illegitimo il ricorso alle suplenze fino all'avente diritto per tutti i posti ATA. Infatti, scrive la UIL, "la legge 190/2014 ha esclusivamente previsto il congelamento dei posti del personale amministrativo e gli aventi diritto che – in questo caso – sono gli aspiranti inclusi nelle graduatorie ATA ed hanno diritto alla supplenza annuale per la successiva trasformazione in contratto a tempo indeterminato." Un abuso, dunque, dell'articolo 40, comma 9 della  legge 449/97 che regolamenta la copertura dei posti in attesa della pubblicazione di nuove graduatorie o nel caso di rinnovo delle stesse.

Per tali motivi, il sindacato ha dato mandato all'ufficio legale per valutar eventuali proflili di illegittimità della circolare al fine di una impugnativa presso i tribunali.

Supplenze personale ATA 2015 – 2016: circolare istruzioni MIUR

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao