UIL Abruzzo sospetta irregolarità nella preselettiva del concorso docenti e presenta esposto alla Procura della Repubblica

di Lalla
ipsef

red – Da Il Centro del 21 dicembre 2012 apprendiamo che la UIL Scuola Abruzzo ha denuciato con esposto alla Procura della Repubblica alcune sospette irregolarità nello svolgimento della prova preselettiva del concorso a cattedra, svolte il 17 e 18 dicembre scorsi.

red – Da Il Centro del 21 dicembre 2012 apprendiamo che la UIL Scuola Abruzzo ha denuciato con esposto alla Procura della Repubblica alcune sospette irregolarità nello svolgimento della prova preselettiva del concorso a cattedra, svolte il 17 e 18 dicembre scorsi.

Secondo quanto riferito nell’articolo la UIL sospetta favoritismi attraverso la procedura informatica, alcuni elaborati sarebbero stati corretti attraverso procedura intranet, e denuncia il fatto che alcuni candidati avrebbero ricevuto le 3.500 domande previste per la preparazione al test una settimana prima rispetto alla data di pubblicazione sul sito del Ministero.

L’articolo

Versione stampabile
anief anief
soloformazione